Francesco Patrizi

Origem: Wikipédia, a enciclopédia livre.
Ir para: navegação, pesquisa

Francesco Patrizi ou Patrizzi (Cres, actual Croácia 25 de Abril de 1529 – Roma, 6 de Fevereiro de 1597) foi um filósofo e humanista italiano. Ensinou nas cidades de Ferrara e Roma. Nas obra Trattato della poetica em dois volumes (1582) e Della retorica (1562) concebe a arte como uma imitação da natureza.

Em filosofia é considerado como um neoplatónico: Discussiones peripatteticae (1º parte: 1571; 4 volumes, 1582), Nova de universis philosophia (50 livros) (1591). Também fez estudos históricos, na obra Della historia: Dieci dialoghi (156= e foi também poeta , escrevendo o poema Eridano.

Obras[editar | editar código-fonte]

  • Al molto magico et magnanimo m. Giacomo Ragazzoni. In Giacomo Ragazzoni, Della Mercatura, Venetia, 1573. In Chronica Magni Arueoli Cassiodori senatoris atque Patricii prefatio. Sta in Speisshaimer, Iohan. Ioannis Cuspiani...de Consulibus. Basel 1553.
  • L'Eridano. In nuovo verso heroico...Con i sostentamenti del detto verso, Ferrara. Appresso Francesco de Rossi da Valenza 1557
  • Le rime di messer Luca Contile...con discussioni e argomenti di M. Francesco Patritio, Venezia. F. Sansovino, 1560
  • Della Historia dieci dialoghi, Venetia: Appresso Andrea Arrivabene, 1560
  • Della retorica dieci dialoghi... nelli quali si favella dell'arte oratoria con ragioni repugnanti all'opinione, che intorno a quella hebbero gli antichi scrittori (Deset dijaloga o retorici) , Venetia: Appresso Francesco Senese, 1562
  • Le imprese illustri con espositioni, et discorsi del sor. Ieromimo Ruscelli. Con la giunta di altre imprese: tutto riordinato et corretto da Franco. Patritio, In Venetia: Appresso Comin da Trino di Monferrato, 1572
  • Artis historiae penus. Octodecim scriptorum tam veterim quam recentiorum monumentis, Basileae, Ex officinia Petri Paterna, 1579
  • De historia dialogi X. Con Artis historicae penus, Basel, 1579.
  • Discussionum Peripateticarum tomi iv, quibus Aristotelicae philosophiae universa Historia atque Dogmata cum Veterum Placitis collata, eleganter et erudite declarantur, Basileae, 1581
  • Parere del s. Francesco Patrici, in difesa di Lodovico Ariosto. All'Illustr. Sig. Giovanni Bardi di Vernio, Ferrara, 1583
  • La militia Romana di Polibio, di Tito Linio, e di Dionigi Alicarnaseo, Ferrara, 1583.
  • Della poetica...la deca disputata, Ferrara, 1586
  • Della nvova geometria di Franc. Patrici libri XV. Ne' quali con mirabile ordine, e con dimostrazioni à marauiglia più facili, e più forti delle usate si vede che la matematiche per uia regia, e più piana che da gli antichi fatto non si è, si possono trattare ... , Ferrara, Vittorio Baldini, 1587
  • Difesa di Francesco Patrizi; dalle cento accuse dategli dal signor Iacopo Mazzoni, in Discorso intorno alla Risposta del sig. F. Patrizio, Ferrara, 1587
  • Risposta di Francesco Patrizi; a due opposizioni fattegli dal sign. Giacopo Mazzoni in Della difesa della Comedia di Dante, Ferrara, Vitt. Baldini, 1587
  • De rerum natura libri ii. priores. Aliter de spacio physico;aliter de spacio mathematico, Ferrara: Victorius Baldinus, 1587
  • Zoroaster et eius CCCXX oracula Chaldaica, eius opera e tenebris eruta et Latine reddita. Ferrara. Ex Typographia Benedicti Mammarelli, 1591
  • Nova de Universis philosophia. (Ad calcem adiecta sunt Zoroastri oracula CCCXX ex Platonicis collecta, etc. , Ferrara, 1591, Venezia, 1593
  • Magia philosophica hoc est F. Patricij Zoroaster et eius 320 oracula Chaldaica. Asclepii dialogus, et philosophia magna: Hermetis Trismegisti. Iam lat. reddita, Hamburg, 1593
  • Paralleli millitari, Roma, 1594
  • Apologia ad censuram
  • La Città felice, Venezia, Griffio, 1553, in Utopisti e Riformatori sociali del cinquecento, Bologna, 1941.
  • L'amorosa filosofia, Firenze, 1963
  • Della poetica. Edizione critica a cura di D. A. Barbali, Bologna, 1971
  • Della retorica. Dieci dialoghi
  • De spacio physico et mathematico

Ligações externas[editar | editar código-fonte]